Centralino telefonico

dal lunedi al venerdi
9,00/13,00 - 14,00/18,00
340-6850751

Consulenza legale

Un approccio corretto per affrontare le questioni legali.

Sostegno psicologico

Un aiuto concreto per elaborare il trauma subito.

Casa rifugio

Un luogo sicuro e protetto dove ricominciare.

Ritratto di liberetutte

Il Centro Antiviolenza

Il Centro Antiviolenza Liberetutte : è un luogo dove affrontare ed elaborare il trauma della violenza e gli effetti che questa produce sia sulla donna vittima sia sui figli che assistono gli atti violenti. Al centro non si viene giudicate nè si decide per le donne che vi si rivolgono,si può mantenere l'anonimato e decidere tranquillamente il da farsi. Grazie al lavoro svolto da un  gruppo composto da sole donne con una lunga esperienza sul campo,  capaci di comprendere lo stato d'animo di una donna che subisce qualsiasi tipo di violenza (fisica,psicologica,economica) il centro offre sostegno e aiuto per uscire dal vicolo cieco della violenza. Il Centro dispone di un centralino telefonico informativo ed è in grado di fornire consulenza legale, sostegno psicologico e, se necessario, un rifugio temporaneo.

 
Centralino telefonico informativo : raggiungibile al numero 340.6850751 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 19.00,  consente di richiedere informazioni e/o prenotare un appuntamento per un colloquio. Poichè Il centralino è attivo su un numero di cellulare, se la donna lo  desidera potrà semplicemente fare uno squillo o inviare un Sms con il suo numero telefonico e una nostra operatrice provvederà a ricontattarla al più presto.
 
Consulenza legale : attraverso il prezioso lavoro svolto da donne avvocato ben preparate e con esperienza specifica nell'ambito della violenza domestica a donne e minori, il centro antiviolenza è in grado di fornire tutte le informazioni del caso e una adeguata consulenza legale.Tutte le avvocate del centro sono iscritte al "gratuito patrocinio",per cui ogni donna,anche senza proprie risorse economiche,potrà far valere i suoi diritti e potrà intraprendere un percorso giudiziario a carico del maltrattante.
 
Sostegno psicologico : attraverso la grande esperienza e la capacità di ascolto, le psicologhe del centro sono in grado di comprendere a pieno lo stato d'animo di una donna che subisce violenza e quindi aiutarla  ad elaborare il trauma subito.
 
 
Casa rifugio : il  Centro Antiviolenza Liberetutte , se necessario,mette a disposizione un luogo sicuro e protetto dove la donna con i propri figli minori , potrà sentirsi sicura ,finalmente lontano dalla violenza e potrà condividere la sua esperienza con quella di altre donne. Nella Casa Rifugio ritroverà la  libertà e  le nuove energie,necessarie per ricostruire il proprio  futuro.
 

Liberetutte newsletter

Stay informed on our latest news!